Vai direttamente al contenuto

SBS

Servizi Bibliografici Sardegna

Servizi Bibliografici Sardegna
     
  
Password dimenticata?
Abbonati ora!

Serata conclusiva del Premio Letterario Francesco Alziator

News | Gio, 27 Ottobre 2011
ComuneCagliariNews.it 27/10/2011

Venerdì 28 Ottobre presso il Teatro Massimo a Cagliari i nomi dei vincitori dell´edizione 2011. Tanti gli ospiti presenti, come Giovanni Floris, Marcello Veneziani e Geppi Cucciari

Trecentoventicinque opere, dieci nazioni in concorso, tre sezioni, nove finalisti in gara, cinque menzioni speciali. Sono i numeri della quinta edizione del Premio letterario internazionale Francesco Alziator, organizzato dal Comune di Cagliari in memoria del grande scrittore cagliaritano. La cerimonia di premiazione si terrà Venerdì 28 Ottobre alle 18.30 presso il Teatro Massimo con ingresso libero, ultima tappa di un percorso iniziato a Giugno, per un evento letterario che da anni si conferma tra i più importanti del Mediterraneo.

CAGLIARI - «Non troverai altro luogo, non troverai altro mare, la città ti verrà dietro», con questa citazione del poeta Costantinos Kavafis il Vicesindaco Paola Piras ha voluto ricordare la figura Francesco Alziator, un autore che amava in maniera viscerale la sua città. Durante la conferenza stampa di presentazione il vicesindaco Piras ha confidato di amare particolarmente l´autore: «Titoli come L´elefante sulla Torre e La città del sole permettono di leggere Cagliari e rappresentano la nostra città come un sentimento, una parte di noi stessi che ci accompagna costantemente. Un premio importante che si posiziona in una azione di apertura della città verso il Mediterraneo, collocando Cagliari al centro del mondo». Sarà la figlia Cristiana a dare l´avvio alle premiazioni e a ricordare il padre con un breve intervento: «Ringrazio il Comune di Cagliari che, con questo premio, porta avanti l´amore di mio padre verso la nostra città». Un ringraziamento al quale si unisce anche Maurizio Porcelli, consigliere comunale e membro del Comitato di Gestione del Premio, che si dice convinto di come «un premio nato nella precedente amministrazione potrà migliorare con l´attuale guidata dal sindaco Zedda, magari con il coinvolgimento della Regione e della Provincia».

I FINALISTI – «Un premio serio, con una rigorosa selezione» - ha ricordato Alfredo Franchini, componente della giuria selezionatrice. Una scelta difficile tra oltre trecento titoli, «con una qualità delle opere mediamente molto alta». Sono lo scrittore e disc jockey cagliaritano Francesco Abate insieme a Valerio Mastandrea con Chiedo scusa, Einaudi, il torinese Alessandro Perissinotto – già vincitore del Premio Grinzane Cavour 2005 - con Semina il vento Piemme e Romana Petri Tutta la vita Longanesi, i titoli scelti nella sezione Narrativa. Le opere della Sezione Speciale, pensata come una finestra per l´accoglienza di opere straniere, vedono la terna composta dal celebre scrittore arabo Yousef Al Mohaimeed con «Le trappole del Profumo Aìsara, Sahar Khalifa – una delle voci più autorevoli della letteratura palestinese – con L´eredità Ilisso, e il poeta tunisino Abdelwahab Meddeb con il suo Uscire dalla maledizione Cantagalli. Nella sezione saggistica, Sabina De Gregori con Banksy- Il terrorista dell´Arte Castelvecchi Edizioni, Alessandro Portelli – considerato tra i fondatori della storia orale – con America Profonda Donzelli e il docente e storico italiano Franco Rizzi con Mediterraneo in rivolta sempre Castelvecchi. I vincitori delle tre sezioni riceveranno un premio di Euro 6.000 mentre un premio di euro 1000 spetterà a secondi e terzi classificati.

IL GALA FINALE - La cerimonia di premiazione del 28 Ottobre sarà condotta dal simpatico Dario Vergassola – noto protagonista del piccolo schermo celebre per le sue interviste dissacranti - accompagnato da tre illustri testimonial: la comica e conduttrice televisiva Geppi Cucciari, il docente di studi Mediorientali Karim Mezran e il celebre scrittore Marcello Veneziani. Nel corso della serata il Presidente della Giuria Mario Sechi presenterà, con il sindaco Massimo Zedda e l´Assessore alla Cultura Enrica Puggioni, Decapitati, edito da Rizzoli, di Giovanni Floris , giornalista Rai e conduttore della trasmissione ´Ballarò´ , che racconterà dal palco del Teatro Massimo alcune curiosità della sua ultima fatica letteraria. Durante la serata sono previsti degli interventi musicali della GBOrchestra, diretta da Giorgio Baggiani, e del Duo Rossini con i chitarristi Luigi Puddu e Simone Onnis. Una festa finale di alto livello per un premio che in pochi anni ha conquistato uno spazio importante nel panorama letterario italiano ed internazionale, degno di uno scrittore come Francesco Alziator che tanto amò e celebrò nelle sue opere la bellezza e i colori della nostra amata Cagliari.

Autore: Alessandro Floris


 
Inizio pagina   Stampa Stampa questa pagina   Condividi Condividi
Servizi Bibliografici Sardegna