Vai direttamente al contenuto

SBS

Servitzios Bibliograficos Sardos

Servitzios Bibliograficos Sardos
     
  
Password ismentigada?
Abònadi como!

Sa carrela

Santu Lussurgiu, un paese a cavallo
Sa carrela - Antonio Cossu, Salvatore Ligios, Giuseppe Firinu, Soter editrice (1995)

Autore/es Antonio Cossu
Salvatore Ligios
Giuseppe Firinu
Illustradore/es Giuseppe Firinu
Salvatore Ligios
Editore Soter editrice
Editzione Villanova Monteleone, Santandria 1995
Pàginas 128 (pintadu)
Collana Tradizioni equestri, n° 5
Genia Sagìstica
Suportu Pabìru 
Prèsu € 31,00
Limba de publicatzione Italianu

  Àteros piessignos

S'òpera

II carnevale è il momento felice delle tradizioni equestri e il cavallo il protagonista indiscusso. Quella di Santu Lussurgiu ha un motivo in più per differenziarsi da tutte le altre che si tengono in numerose contrade della Sardegna. Gli abitanti del paese hanno rinunciato persino all´asfalto per poter avere una strada esclusivamente riservata per Sa Carrela ´e nauti (la strada di davanti - odierna via Roma). Le pariglie sono il piatto forte di questo spettacolo, dove i cavalli sono davvero imponenti e particolarmente dressati. I cavalieri hanno l´impronta della scuola superiore ricevuta dai loro maestri e le figure proposte acquistano il sapore di una magica sfida tutta giocata sulla destrezza e sulla compostezza dei binomi. La proposizione di quest´arte antica, così bene conservata ancora ai nostri giorni, colpisce soprattutto per lo scenario che fa da cornice: una lunga fila di case sono le quinte dentro le quali lo spettatore assiste alle corse finendo per diventare un protagonista della festa. Un lungo corridoio dove, stretti stretti, cavalli, cavalieri e pubblico ripropongono, tutti gli anni, un´originale ed esclusiva perla, sicuramente a buon diritto, degna di essere proposta fra le tradizioni equestri più rappresentative della Sardegna. Completa il lavoro una ricca descrizione (compresa una copiosa illustrazione d´epoca) della fiera del cavallo di San Leonardo, anch´essa frutto di un´antica tradizione ultra centenaria. Questo volume fotografico, il quinto della serie, continua nella ricerca iniziata con L´Ardia di Sedilo (1991), La Cavalcata sarda di Sassari (1992), La Sartiglia di Oristano (1994) e S´Istangiartu di Fonni (1994).

 
Cumintzu de pàgina   Stampa Imprenta custa pàgina   Condividi Cundividi
Servitzios Bibliograficos Sardos
 
  S'òpera