Vai direttamente al contenuto

SBS

Sardinia Bibliographic Services

Sardinia Bibliographic Services
     
  
Forgotten your password?
Subscribe now!

Amal la bambina delle caramelle. Al Malak al Aswad

viaggio fotografico nel Darfur - la formica amica della pace
Amal la bambina delle caramelle. Al Malak al Aswad - Raimondo Schiavone, Fabrizio Fenu, Arkadia editore (2012)

Author/s Raimondo Schiavone
Fabrizio Fenu
Illustrator/s Franco Murgia
Mulas Teo
Publisher Arkadia editore
Edition Cagliari, June 2012
Pages 80 (illustrated)
Series Fuori collana
Genre Other
Format Paper 
Price € 20,00
Release language Italian

  Further details

The work

Un doppio libro con una sezione fotografica e un racconto per i più piccoli. Un viaggio nel martoriato Darfur e una fiaba che avvicina le culture. Un´iniziativa editoriale il cui intero ricavato andrà devoluto per la costruzione di una scuola elementare nel Sudan.

´Amal, mi spiegano, significa Speranza. I bambini e i giovani sono davvero la speranza di questo grande Paese, la ventata di rinnovamento e di voglia di ricominciare a credere nel futuro che questi fanciulli riescono a trasmettere ogni volta che si ha la fortuna di incontrare il loro sguardo´. Le pagine che seguono sono un percorso di immagini inedite del Darfur, Amal la bambina delle caramelle accompagna il lettore nel campo di Abu Shouk: la scuola, il mercato, i giochi, momenti di coralità e la straordinaria semplicità del quotidiano. La seconda parte del libro racconta il tema della pace, la fiaba della formica Al Malak al Aswad narra ai piccoli la storia di un formica amica della pace. Racconta della forza dirompente del Dialogo, quale mezzo per risolvere i conflitti e giungere a soluzioni di mediazione che evitino l´uso delle armi. Il libro è un dono, un gesto di solidarietà nei confronti di un Paese e di un popolo che si avviano verso un processo di ricostruzione e rinascita all´indomani del conflitto. I proventi derivanti dalla vendita del libro verranno interamente destinati alla realizzazione di un scuola presso il campo di Abu Shouk.

 
Top of page   Stampa Print this page   Condividi Share
Sardinia Bibliographic Services
 
  The work