Vai direttamente al contenuto

SBS

Sardinia Bibliographic Services

Sardinia Bibliographic Services
     
  
Forgotten your password?
Subscribe now!

Fari di Sardegna



Fari di Sardegna - Andrea Utzeri, Edizioni Spanu Enrico (2011)

Author/s Andrea Utzeri
Translator/s Sabrina Dessì
Illustrator/s Fabiano Caddeo
et al.
Publisher Edizioni Spanu Enrico
Edition Cagliari, March 2011
Pages 98 (illustrated)
Genre Arts
Format Paper 
Price € 12,00
Release language Italian
Bilingual text on facing pages English

  Further details

The work

Da secoli i segnalamenti marittimi rappresentano un importante strumento per condurre in sicurezza la navigazione in vista delle coste. I fari sono segnalamenti luminosi fissi, generalmente a luce bianca di portata maggiore o uguale a 15 miglia, posti in altura, che consentono ai marinai di riconoscere una località geografica anche di giorno. I fanali sono visibili a piccola distanza e indicano l´imboccatura dei porti o dei canali, i pericoli per la sicurezza della navigazione e i punti della costa di secondario interesse.
Ogni segnalamento dispone di una sua "carta d´identità", che lo rende unico e riconoscibile a chi naviga, caratterizzata da un numero progressivo nazionale e internazionale, dalla località, dal nome, dall´ubicazione e dalle coordinate geografiche. Inoltre determina le caratteristiche della luce: colore, tipo e periodo espresso in secondi, altezza della luce che è espressa in metri e si calcola nel caso dell´Italia dal livello medio del mare. La portata che indica la più grande distanza alla quale una luce può essere vista e la descrizione della costruzione: spesso riportata nei manuali, è una sintetica descrizione della natura, forma e colore del segnalamento, dell´altezza calcolata dalla base alla sua sommità e del tipo di ottica che si distingue in rotante e fissa.
Dal 1910 il patrimonio dei fari e fanali italiani è gestito direttamente dalla Marina Militare. La rete nazionale è suddivisa in cinque comandi-zona e per la Sardegna la sede si trova a La Maddalena. Alle dipendenze del comando-zona, ci sono le Reggenze, composte da personale civile al quale è affidata la manutenzione e conduzione di tutti i segnalamenti. In Sardegna si contano undici Reggenze: Arcipelago di La Maddalena, Capo Ferro, Olbia, Capo Bellavista, Cagliari, Sant´Antioco, Carloforte, Capo San Marco, Capo Caccia, Porto Torres, Capo Testa.

 
Top of page   Stampa Print this page   Condividi Share
Sardinia Bibliographic Services
 
  The work