Vai direttamente al contenuto

SBS

Sardinia Bibliographic Services

Sardinia Bibliographic Services
     
  
Forgotten your password?
Subscribe now!

Mario Delitala



Mario Delitala - Maria Luisa Frongia, Ilisso (2004)

Volume monografico riccamente illustrato e caratterizzato da testi approfonditi e di agevole lettura.

Author/s Maria Luisa Frongia
Illustrator/s Pietro Paolo Pinna
et al.
Publisher Ilisso
Edition Nuoro, September 2004
Pages 128 (illustrated)
Series I Maestri dell´Arte Sarda, n° 7
Genre Arts
Format Paper 
Price € 12,00
Release language Italian

  Further details

The work

Il volume si caratterizza per l´apparato biografico completo e per un corredo di immagini accompagnato da un testo esplicativo particolarmente puntuale e tuttavia di semplice comprensione. Le schede delle opere sono, infatti, discorsive e percorrono la vita dell´artista inserendolo nel contesto storico e culturale del periodo.
Ormai non pare dubbio che Mario Delitala, dopo recenti indagini, vada considerato una delle figure più rappresentative nel panorama dell´arte in Sardegna del secolo scorso. Questa posizione di primo piano è assicurata da diversi aspetti che contribuiscono a definire la sua figura e a darle una personalissima connotazione. Anzitutto va rilevato che ebbe una lunga vita, di oltre un secolo: nato nel 1887 a Orani, un paese della Barbagia, nel cuore della zona centrale dell´Isola, muore nel 1990 a Sassari. Non si tratta di un semplice dato anagrafico perché ci consente di comprendere a fondo la sua formazione e maturazione artistica, influenzate dalle varie correnti che nella Penisola, in un così lungo lasso di tempo, sono nate, si sono sviluppate, sono tramontate, lasciando traccia di sé. Importante è la sua grande versatilità nell´operare artistico, sempre coadiuvata da lunghi studi e ricerche approfondite. È stato un grande pittore, attratto soprattutto da due soggetti che lo accompagneranno per tutta la vita: la sua Sardegna, che egli ha trovato ancora immersa nel prediletto paesaggio e nei luoghi incontaminati della Barbagia, e la figura umana, il ritratto, che ha costituito una delle sue note preferite.

 
Top of page   Stampa Print this page   Condividi Share
Sardinia Bibliographic Services
 
  The work