Vai direttamente al contenuto

SBS

Sardinia Bibliographic Services

Sardinia Bibliographic Services
     
  
Forgotten your password?
Subscribe now!

Io, la fotografia

ovvero l´attimo quotidiano
Io, la fotografia - Diego Mormorio, Soter editrice (2008)

Monologo teatrale in cui a parlare è, in persona, la fotografia.

Author/s Diego Mormorio
Publisher Soter editrice
Edition Villanova Monteleone, 2008
Pages 64 (illustrated)
Series Fotografia
Genre Fiction
Format Paper 
Price € 10,00
Presentation Diego Mormorio
Release language Italian
Bilingual text on facing pages English

  Further details

The work

Sono circa le sei del mattino e, come molte volte, sono al mercato domenicale di Porta Portese, rovistando in un banco di vecchi libri, quando mi si avvicina una signora e mi dice: mi scusi, lei è Mormorio? D´istinto, sicilianamente rispondo: ´Per servirla´. ´Grazie´, fa lei, ´io sono la fotografia´. ´In che senso?´, chiedo. ´Nel senso che, così come lei è Mormorio, io sono la fotografia´. Per dissimulare l´imbarazzo di sentirmi al manicomio, sorrido e mi rimetto a rovistare fra i libri. Ma, preso da un dubbio indefinibile, subito dopo alzo lo sguardo, per guardare la signora. Con grandissima sorpresa, vedo che non c´è più. ´Scusi´, dico alla proprietaria del banco che conosco da quasi vent´anni, ´lei la conosce quella signora che era qui un minuto fa?´. ´Ma quale signora, dottò´ fa lei e, indicando con la mano un altro che come me stava cercando fra i libri, aggiunge: ´Stamattina, oltre a lei e a questo signore qua, io non ho visto ancora nessuno´. A questo punto, vengo svegliato da un´accavallarsi di forti e sguaiate risate di ragazzi sotto le mie finestre. Accendo la luce e guardo la sveglia. Sono ancora le tre. Nello stesso istante, penso a quello che ho sognato e capisco: ecco, mi dico, è lei che deve parlare, la fotografia in persona.
(dalla presentazione)

... così lo scrittore, Diego Mormorio, racconta come è nata l´idea di scrivere questo monologo teatrale in cui a parlare è lei in persona: la fotografia.

 
Top of page   Stampa Print this page   Condividi Share
Sardinia Bibliographic Services
 
  The work