Vai direttamente al contenuto

SBS

Servizi Bibliografici Sardegna

Servizi Bibliografici Sardegna
     
  
Password dimenticata?
Abbonati ora!

Antonio Atza



Antonio Atza - Giorgio Pellegrini, Simona Campus, Poliedro (2001)

Autore/i Giorgio Pellegrini
Simona Campus
Illustratore/i Anna Marceddu
et al.
Editore Poliedro
Edizione Nuoro, 2001
Pagine 112 (illustrato)
Collana Monografie, n° 1
Genere Arte
Supporto Cartaceo 
Prezzo € 38,00
Lingua di pubblicazione Italiano

  Maggiori informazioni

L'opera

Il volume monografico dedicato all´opera del pittore Antonio Atza (Bauladu, Oristano, 1925), il primo della collana Poliedro dedicata agli artisti contemporanei, costituisce la prima importante pubblicazione sull´artista.
Annoverato tra i maestri dell´arte sarda del secondo Novecento, non solo nel campo degli studi specialistici - i suoi dipinti sono a tutt´oggi ricercati e ambiti dai collezionisti o dai semplici amatori -, Atza è presente nei principali Musei dell´Isola. L´esatta definizione della sua personalità artistica, inizialmente sostenuta dal prestigioso storico dell´arte Salvatore Naitza, ha reso evidente la portata culturale della sua innovazione - si ricordino i cicli Sabbie, Blues, Aquiloni - che ha spinto la ricerca ben al di là del pregio estetico.
La monografia contiene un saggio dello storico dell´arte Simona Campus, studio introdotto dal critico Giorgio Pellegrini, dell´Università di Cagliari. Essa propone una ricca selezione di opere, riassuntiva di ogni aspetto della produzione: la costante variazione delle soluzioni espressive, la qualità dei risultati mai disgiunti dalla piacevolezza dei dipinti riprodotti. Il volume si giova infine di un ricco repertorio di apparati relativi agli scritti sul lavoro dell´artista, con una dettagliata cronologia biobibliografica.
A Bosa, cittadina adottiva dell´artista, Atza ha recentemente legato un´importante raccolta di sue opere, qui interamente pubblicata; la monografia risulta dunque anche un prezioso e utile catalogo per quanti, a Bosa, vorranno visitarla.

 
Inizio pagina   Stampa Stampa questa pagina   Condividi Condividi
Servizi Bibliografici Sardegna
 
  L'opera