Vai direttamente al contenuto

SBS

Servitzios Bibliograficos Sardos

Servitzios Bibliograficos Sardos
     
  
Password ismentigada?
Abònadi como!

Giuseppe Biasi



Giuseppe Biasi - Giuliana Altea, Marco Magnani, Ilisso (1998)

Artefice dell´abbandono dell´espressione academica in favore della modernità, Biasi ha reso possibile l´inserimento della Sardegna nel quadro artistico europeo.

Autore/es Giuliana Altea
Marco Magnani
Illustradore/es Pietro Paolo Pinna
et al.
Editore Ilisso
Editzione Nuoro, Cabudanni 1998
Pàginas 352 (pintadu)
Collana Maestri dell´arte sarda - Grandi monografie, n° 9
Genia Arte
Suportu Pabìru 
Prèsu € 75,00
Limba de publicatzione Italianu

  Àteros piessignos

S'òpera

L´opera e la personalità del pittore Giuseppe Biasi occupano un posto di rilievo nell´ambito dell´arte sarda del Novecento.
Artefice dell´abbandono dell´espressione academica in favore della modernità allora rappresentata dal linguaggio delle Secessioni, Biasi ha il merito d´aver reso possibile l´inserimento della Sardegna nel quadro artistico europeo.
Grazie al sodalizio con pittori come Filippo Figari e scultori come Francesco Ciusa, oltreché con intellettuali e soprattutto con la scrittrice Grazia Deledda, Biasi dimostra di aver saputo lucidamente attuare quell´ invenzione di identità che nel giro di pochi anni portò alla ribalta internazionale le fascinose interpreti femminili del mondo mitico e incontaminato della Sardegna arcaica.

 

Nodas

Copertina e cofanetto cartonati rivestiti in tela.

Cumintzu de pàgina   Stampa Imprenta custa pàgina   Condividi Cundividi
Servitzios Bibliograficos Sardos
 
  S'òpera
  Nodas