Vai direttamente al contenuto

SBS

Servizi Bibliografici Sardegna

Servizi Bibliografici Sardegna
     
  
Password dimenticata?
Abbonati ora!

Mauro Manca



Mauro Manca - Giuliana Altea, Marco Magnani, Ilisso (1994)

Figura di artista estroverso e di grande carisma, Mauro Manca negli anni Cinquanta, appare come il portatore del nuovo, in una Sardegna ancora condizionata in campo artistico dalle poetiche primonovecentesche.

Autore/i Giuliana Altea
Marco Magnani
Illustratore/i Pietro Paolo Pinna
et al.
Editore Ilisso
Edizione Nuoro, 1994
Pagine 240 (illustrato)
Collana Maestri dell´arte sarda - Grandi monografie, n° 6
Genere Arte
Supporto Cartaceo 
Prezzo € 75,00
Lingua di pubblicazione Italiano

  Maggiori informazioni

L'opera

Figura di artista estroverso, dall´entusiasmo contagioso e dal forte carisma personale, Mauro Manca (1913-1969) è colui che negli anni Cinquanta, in una Sardegna ancora fortemente condizionata in campo artistico dal permanere delle poetiche primonovecentesche, appare come il portatore del nuovo.
Inserito sin dallo scorcio degli anni Trenta in una situazione operativa ricca di fermento come quella romana, volge incessantemente il suo spirito nomade verso tutto ciò che reca il segno del tumulto e dell´inquietudine esistenziale: dalla pittura sfocata e nervosa di Scipione e di Mafai a quella carica di umori sociali del neocubismo, dal mediterraneismo di segno picassiano all´informale materico.
A guidare l´artista in questi vagabondaggi figurativi è un atteggiamento raffinatamente manieristico: la sua pittura, sorta nella forte consapevolezza intellettuale, si nutre d´altra pittura, si ciba di tutto ciò in cui sente risuonare il fascino del mito, il mistero del primordiale, dell´origine.
Nominato nel 1959 direttore dell´Istituto d´Arte di Sassari, Mauro Manca ne fa un centro propulsore delle tendenze d´avanguardia, una sorta di piccolo Bauhaus; vi si formano le personalità più brillanti che caratterizzeranno l´arte sarda nei decenni a venire, coinvolte e trascinate da Manca, in un clima di fervore e discussione continua, all´inseguimento della generosa utopia dei suoi anni maturi: la creazione di una figura di designer per l´artigianato, capace di fondere antiche tecniche e saperi con la lezione del Moderno.

 
Inizio pagina   Stampa Stampa questa pagina   Condividi Condividi
Servizi Bibliografici Sardegna
 
  L'opera