Vai direttamente al contenuto

SBS

Servizi Bibliografici Sardegna

Servizi Bibliografici Sardegna
     
  
Password dimenticata?
Abbonati ora!

La vera storia della bandiera dei sardi



La vera storia della bandiera dei sardi - Francesco Sedda, Condaghes (2007)

Quale dovrebbe essere la bandiera dei sardi?

Questo libro cerca di fare chiarezza sulle vicende e le vicissitudini della bandiera dei sardi ma soprattutto offre una visione globale su mille anni di storia sarda e mediterranea.

Autore/i Francesco Sedda
Editore Condaghes
Edizione Cagliari, Luglio 2007
Pagine 224 (illustrato)
Collana Pósidos, n° 14
Genere Saggistica
Supporto Cartaceo 
Prezzo € 18,00
Introduzione Francesco Sedda
Lingua di pubblicazione Italiano

  Maggiori informazioni

L'opera

Qual è la bandiera dei sardi? E soprattutto, i sardi, chi sono? Chi sono stati? Chi vogliono essere? Non si tratta di domande ovvie, non si tratta di risposte scontate.
Questo libro cerca di fare chiarezza sulle vicende e le vicissitudini della bandiera dei sardi ma soprattutto offre una visione globale su mille anni di storia sarda e mediterranea.
Seguire questa narrazione, che è ricerca rigorosa e racconto denso di ritmo, significa lanciarsi in una galoppata intellettuale ed emotiva. Significa avventurarsi alla scoperta delle pieghe della coscienza collettiva dei sardi, scandagliarne lacerazioni e conflitti, contraddizioni e paradossi, ibridazioni e singolarità, potenzialità latenti e traduzioni possibili.
Seguire questa storia significa immergersi in un groviglio di progetti e casualità, di guerre reali e lotte simboliche, di eventi materiali e desideri umani: ma soprattutto di ingiustizie e svelamenti, di non senso e senso. Si tratta di una storia a volte folle, altre volte esaltante, sempre profondamente intensa.
Il lettore non sardo vi troverà una Sardegna fuori dagli schemi, il lettore sardo vi troverà se stesso messo in causa e in gioco. Perché di questo si parla indagando simboli e bandiere: delle forme della nostra appartenenza, delle definizioni di noi stessi che motivano ciò che sentiamo e crediamo di essere, delle identificazioni che ispirano le nostre azioni.
È tempo di lavare i nostri panni e le nostre bandiere in pubblico: per riflettere davvero su noi stessi, per provare a trasformare la nostra storia.

 
Inizio pagina   Stampa Stampa questa pagina   Condividi Condividi
Servizi Bibliografici Sardegna