Vai direttamente al contenuto

SBS

Sardinia Bibliographic Services

Sardinia Bibliographic Services
     
  
Forgotten your password?
Subscribe now!

A Bonorva un incontro con l´autore Giacomo Mameli

Events | Thu, 22 May 2008 10:47
Nell´ambito della programmazione annuale d´approfondimento culturale, di studio e conoscenza degli autori contemporanei, l´Istituto comprensivo ´Paolo Mossa´, diretto da Carlo Passiu, ha organizzato, per giovedì alle 10,30, un incontro dibattito che l´autore Giacomo Mameli terrà, nei locali della scuola, in via Giovanni XXIII, con i ragazzi che frequentano il terzo anno della scuola media, gli studenti del liceo classico ed i rispettivi docenti. Mameli presenterà il libro ´La ghianda è una ciliegia´, edito dalla Cuec per la collana di narrativa ´Itaca´, che, nello scorso settembre, ha vinto il premio nazionale per la cultura ´Gian Piero Orsello´, per la sezione Letteratura. Il premio, che aveva l´alto patrocinio del Presidente della Repubblica, della Regione Lazio, della Provincia di Roma e del Comune di Santa Marinella è stato consegnato a Mameli nel corso di una cerimonia coordinata dal giornalista televisivo Giovanni Floris, in conformità ad un giudizio espresso da una giuria, presieduta da Francesco Florenzano, che ha premiato l´ultimo lavoro di Mameli con la seguente motivazione: ´Gli uomini e le donne di Perdasdefogu, piccolo paese in provincia d´Ogliastra, raccontano all´autore la loro seconda guerra mondiale, costruendo un mosaico di fatti e storie personali che vivificano la storia ufficiale. Raccogliendo e spesso traducendo in italiano la narrazione orale dei suoi concittadini più anziani, Mameli ci offre un documento di fondamentale importanza per la storia locale che non può non farsi storia globale. Il modello di riferimento è quello di Giulio Tedeschi e di Nuto Revelli, le voci quelle di un piccolo paese di pietre e di cisto dimenticato dai narratori dell´isola, ex giovani che ci parlano di una realtà che non c´è più´. (e.m.)

Fonte: La Nuova Sardegna


 
Top of page   Stampa Print this page   Condividi Share
Sardinia Bibliographic Services