Vai direttamente al contenuto

SBS

Servitzios Bibliograficos Sardos

Servitzios Bibliograficos Sardos
     
  
Password ismentigada?
Abònadi como!

A Sedini il libro del castellanese Giuseppe Tirotto

Rassigna de imprenta | La Nuova Sardegna | Zoy, 21 Santugaine 2004
SEDINI. EŽ prevista per domani alle ore 18, presso la Biblioteca comunale di via Municipio, la presentazione delle ultime due fatiche dello scrittore castellanese Giuseppe Tirotto. Tirotto, pluripremiato scrittore in lingua sarda, apprezzato ed amato da critica e pubblico, si è cimentato stavolta in due campi nuovi per un romanziere Žin limbaŽ come lui: un libro di poesie ed un romanzo in italiano. Nella sua recente, ma ricca di soddisfazioni, carriera di scrittore, Tirotto ha infatti già pubblicato tre romanzi nel dialetto castellanese identificato come lingua sardo-corsa e fratello della parlata sedinese. Dopo ŽLu bastimentu di li sogni di sciummaŽ, ŽLŽumbra di lu soliŽ e ŽCumenti oru di neuliŽ, ora è la volta di unŽopera nella lingua nazionale: ŽLa rena dopo la risaccaŽ dove però la parlata locale spunta prepotente tra i pensieri del protagonista. Nuova è anche la categoria, il libro è infatti inserito nella collana Is grogus della Aipsa edizioni, come genere giallo-noir. Il volume di poesie ŽLa forma di lŽanimaŽ presenta invece le opere composte dal Tirotto poeta e che hanno avuto i più alti riconoscimenti nei vari premi letterari dellŽisola e oltre. Il titolo evoca Žla forma che assume la memoria del vissuto in un luogo determinato della geografia e nella storia quando diviene correlativo fantastico del nostro essere nel mondoŽ. AllŽinterno sono raccolti versi che rielaborano la tradizione della lingua poetica sarda e la adeguano a quella contemporanea accidentale. La presentazione delle opere avverrà a cura dello stesso autore che ha promosso lŽiniziativa in collaborazione con lŽamministrazione comunale e la cooperativa Setin che gestisce la biblioteca.
Donatella Sini  


Cumintzu de pàgina   Stampa Imprenta custa pàgina   e-mail Imbia custa pàgina   Condividi Cundividi
Servitzios Bibliograficos Sardos